La pensione di reversibilità

La pensione di reversibilità rappresenta una delle forme più significative di tutela per le famiglie che si trovano ad affrontare la perdita di un congiunto che era titolare di una pensione. Questa prestazione, erogata dall’INPS in Italia, si configura come un vero e proprio trasferimento del diritto alla pensione dal de cuius ai suoi superstiti, consentendo loro di affrontare con maggiore serenità il futuro dal punto di vista economico. La pensione di reversibilità si rivela, pertanto, uno strumento fondamentale di sostegno al reddito per le persone o le famiglie colpite da un evento tanto doloroso quanto, purtroppo, inevitabile.


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *